Gocycle compie 10 anni

Il 2019 segna il decimo anniversario dal lancio del primo modello da produzione di Gocycle: la leggera e innovativa Gocycle G1. La G1 è diventata la prima bicicletta in lega di magnesio realizzata mediante stampaggio a iniezione, introducendo i valori di eleganza, appeal, rifiuto dei compromessi e approccio innovativo espressi da tutti i modelli Gocycle realizzati da allora.

un Eccellente 
esempio di ingegneria automobilistica

Richard Thorpe era così intenzionato a dar vita alla perfetta bicicletta elettrica che ha deciso di abbandonare una carriera da sogno come progettista alla McLaren Cars per dedicarsi anima e corpo a tale obiettivo.

Forte dell’esperienza maturata nella progettazione di leggerissimi componenti destinati alle auto da corsa e di una straordinaria passione per l’impiego di concept innovativi nella ricerca dell’eccellenza, Richard ha sempre ritenuto che una bicicletta elettrica debba essere al tempo stesso elegante, attraente, accattivante e piacevole da utilizzare.

Gennaio 2002

Richard Thorpe, ex progettista di McLaren Cars, fonda la società Karbon Kinetics.

Aprile 2009

La pluripremiata Gocycle G1 viene lanciata sul mercato europeo, collezionando entusiaste recensioni sulla stampa internazionale; qualche mese più tardi, Gocycle si aggiudica il premio “Best Electric Bike” in occasione di Eurobike 2009.

Agosto 2012

Gocycle G2 viene presentata in occasione di Eurobike 2012. Si tratta della prima bicicletta elettrica destinata a produzione massiva a consentire il collegamento digitale a dispositivi smartphone tramite Bluetooth. Gocycle vince nuovamente il premio “Best Electric Bike”.

Aprile 2016

Karbon Kinetics lancia in Europa il nuovo modello Gocycle G3, dotato di Luce di circolazione diurna (DRL) ispirata ai fari delle automobili, novità assoluta nel settore.

Settembre 2016

La nuova Gocycle GS diventa uno dei progetti più finanziati di sempre su Kickstarter. Le spedizioni internazionali sono iniziate alla fine dell’estate 2017.

Ottobre 2017

Lancio ufficiale della nuova Gocycle GS.

Gennaio 2019

Lancio ufficiale del nuovo modello Gocycle GX a chiusura rapida. Perfetta per gli spostamenti urbani casa-lavoro, la GX si richiude in meno di 10 secondi.

informazioni su Gocycle

La mission di Gocycle è semplice: creare le biciclette elettriche urbane migliori al mondo. Tutto è iniziato nel 2002, quando Richard Thorpe, ex progettista di McLaren Cars Limited, fonda la società Karbon Kinetics per dar vita alla bicicletta elettrica dei suoi sogni. Sedici anni più tardi, quel sogno è diventato realtà e Gocycle è oggi rinomata in tutto il mondo per i suoi prodotti rivoluzionari, realizzati in nome di un approccio che rifiuta ogni compromesso e predilige eleganza e innovazione.

Nel 2009, al termine di un approfondito processo di sviluppo, la società lancia la straordinaria Gocycle G1 collezionando entusiaste recensioni a livello internazionale. Grazie all’apporto di Richard e ai suoi 25 anni di esperienza maturata nel settore degli sport motoristici e nell’industria dei veicoli elettrici leggeri, Gocycle G1 è diventata la prima bicicletta in lega di magnesio realizzata mediante stampaggio a iniezione. Questo primo, storico modello ha gettato le basi per scrivere il resto della storia di Gocycle, la quale ha continuato a sfidare le convenzioni con ciascuno dei tre modelli che seguiranno.

Gocycle G2 arriva sul mercato nel 2012, diventando la prima bicicletta elettrica da produzione equipaggiata con tecnologia Bluetooth. Nel 2016 è il turno di Gocycle G3, completa di luce di circolazione diurna (DRL) ispirata ai fari delle automobili, novità assoluta nel settore. Il terzo modello, Gocycle GS, viene lanciato l’anno successivo.